Bimota DB5C 1080

 

 

 

La Bimota DB5, sportiva del marchio italiano nata nel 2005 (nella foto sotto), il modello che ha inaugurato il nuovo corso dell'azienda situata a Rimini in Via Giaccaglia.

La linea di questa sportiva da attribuire alla matita di Sergio Robbiano, e cosi come per la naked, nata successivamente a questa bicilindrica carenata, l'atelier giapponese Moto Corse ha allestito una versione speciale dotata di componenti ancora pi esclusivi di quelli gi installati sulla moto di serie, senza stravolgere la linea di base.

La DB5 dal 2007 dotata del bicilindrico Ducati due valvole di 1079 cc, raffreddato ad aria e con distribuzione desmo e ricordo che di questo modello attualmente sono approntate due versioni: la DB5 R, equipaggiata con sospensioni hlins, e la DB5 S, dotata di kit biposto e sospensioni Marzocchi.

La base di partenza di questa special la DB5 "standard" del 2005. La cilindrata aumentata attraverso l'utilizzo di un kit di potenziamento prodotto dalla stessa Moto Corse ed stato aumentato il rapporto di compressione. Il due cilindri a L di Borgo Panigale passato dai 92 cavalli dichiarati ai 106 della versione Moto Corse. Anche i valori di coppia massima sono cambiati: si passati infatti dai 9,4 kgm della versione standard erogati a 5500 giri/min ai nuovi 11,7 kgm allo stesso numero di giri.

Oltre alla bellissima colorazione che riprende i colori ufficiali Bimota, questa bicilindrica stata dotata di parti speciali molto pregiate quali cerchi Marchesini, una nuova sella con il nome della moto ricamato, bulloneria in titanio e un nuovo impianto di scarico denominato "Evoluzione" entrambi prodotti dalla stessa Moto Corse

Source racingCaf.blogspot.cm